25 anni di trasformazione del mondo con ThinkPad
Torna alla griglia

L’astronomia diventa più accessibile

“La vastità dell’universo, il mistero di tutto quello che esiste là fuori, come possono non appassionarci?”, chiedeva Gary Fildes, direttore del Kielder Observatory di Northumberland (Regno Unito). Dalle verdi e ondeggianti colline dell’Inghilterra nordorientale, Fildes è stato testimone di innumerevoli fenomeni astrologici nella sua vita, dalla sensazionale pioggia di meteore ai buchi neri, eppure non ha mai conosciuto nessuno come Markus Reinert.

Di soli 18 anni, Reinert è uno studente tedesco la cui passione per la programmazione informatica e l’astronomia va ben oltre le capacità della sua età. Benché le attrezzature scientifiche di cui dispone nel proprio laboratorio siano più vecchie di Reinert, Fildes ha intuito immediatamente l’incredibile potenziale del ragazzo. “L’idea dell’osservatorio è avvicinare semplici membri della comunità alle lenti di grandi telescopi, permettendo loro di penetrare il funzionamento dell’universo”, ha dichiarato. “Markus sta facendo proprio questo”.

Usando unicamente un telescopio, una fotocamera e il suo fidato ThinkPad, Reinert ha creato un programma software dotato di potenza sufficiente per analizzare le stelle, anche in ambienti a intenso inquinamento luminoso come la sua città natale, Monaco. Il suo lavoro, benché costituito da semplici componenti, è talmente innovativo da avergli assicurato il prestigioso riconoscimento tedesco “Jugend forscht”, o “Scienza e gioventù”. Nonostante oggi sia chiaramente destinato a un’ascesa rapidissima all’interno della comunità scientifica, la passione di Reinert è iniziata piuttosto umilmente, radicandosi fortemente sul pianeta Terra grazie a un semplice compito a scuola.

“Tutto cominciò a scuola, quando mi venne chiesto di scrivere una relazione di 15 pagine sull’argomento della matematica applicata”, ha raccontato Reinert. “Già animato dalla passione per l’astrofisica, decisi di combinare i due argomenti”. Nel frattempo, coltivava un nuovo hobby nel campo dell’osservazione delle stelle a livello amatoriale. Eppure, come molti abitanti delle grandi città, Reinert dovette presto affrontare il problema dell’inquinamento luminoso. Pur spingendosi all’esterno dell’area metropolitana di Monaco, le foto scattate erano sfocate e, in definitiva, i risultati imprecisi.

Nel corso di un anno Reinert ha sviluppato un algoritmo in grado di fotografare le stelle e quindi di regolare la luminosità per compensare l’inquinamento luminoso. Come ha affermato Fildes: “Se conosci la luminosità di un oggetto, puoi calcolarne la distanza”.

Filtrando il rumore statico e di fondo dell’illuminazione delle grandi città, Reinert riesce a visualizzare l’universo sotto forma di immagine semplice e precisa sul suo ThinkPad. Si potrebbe pensare che Reinert abbia sviluppato un ego grande come una stella a causa di questi onori e progressi precoci, ma il giovane e umile vincitore di premi scientifici è semplicemente felice di dare il proprio contributo alla comunità scientifica in generale.

“Quello che distingue questo concorso dagli altri è che non vediamo gli altri candidati come rivali”, ha spiegato. “Siamo molto più collaborativi e ci consideriamo partner nel settore scientifico, impegnati tutti ad apprendere ancora di più sull’universo”.

Attualmente Reinert sta studiando matematica all’università di Monaco con un corso complementare in fisica, un duplice percorso educativo che gli consente di riunire in un unico programma tutti i suoi interessi diversificati. Mentre ogni giorno aggiunge nuovi strumenti e tecniche al proprio bagaglio culturale, ha già dimostrato di poter raggiungere vette astronomiche con dotazioni relativamente semplici.

Processori Intel® Core™ Intel Inside®. Powerful Productivity Outside.

Non è un semplice notebook. È ThinkPad

Per saperne di più su ThinkPad e acquistare i nuovissimi notebook e tablet, visita il sito Web Lenovo.com.

Ultrabook, Celeron, Celeron Inside, Inside, Core Inside, Intel, Logo Intel, Intel Atom, Intel Atom Inside, Intel Core, Intel Inside, Logo Intel Inside, Intel vPro, Itanium, Itanium Inside, Pentium, Pentium Inside, vPro Inside, Xeon, Xeon Phi, e Xeon Inside sono marchi di Intel Corporation o delle relative affiliate negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.