25 anni di trasformazione del mondo con ThinkPad
Torna alla griglia

I guru tecnologici trasformano lo sport del cricket

Ogni bambino ha un sogno nel cassetto. Qualcuno sogna di diventare un astronauta, qualcun altro un pompiere o una stella del cinema. Gagan Daga sognava gli spazi aperti, l’erba appena tagliata e il rumore della palla contro la mazza: voleva diventare un giocatore di cricket.

Patito di tecnologie, Gagan è stato attratto dal mondo tecnologico nel corso della sua carriera, ma non ha mai dimenticato l’aspirazione a raggiungere i livelli più alti dello sport che definisce “quasi una religione” nel suo paese natale, l’India.

“È sempre stato il mio sogno irrealizzato”, ha raccontato Gagan. “Da qualche parte in me c’era questo desiderio inesaudito di entrare nel mondo dello sport. Ed è a quel punto che ho pensato di integrare tecnologia e sport”.

Gagan è uno dei fondatori di str8bat, azienda tecnologica sportiva che ha lo scopo di aiutare gli atleti di tutti i livelli a migliorare nel proprio sport tenendo traccia dei movimenti durante il gioco e offrendo intuizioni di utilità pratica per migliorarsi.

str8bat è stata recentemente nominata una delle prime 50 startup sportive al mondo dalla Hype Foundation ed è stata selezionata come una delle prime 100 startup dal programma pubblico ELEVATE 100 dello stato del Karnataka.

La tecnologia nel cricket non è affatto una novità: lo sport adotta innovazioni tecnologiche ormai da decenni, da Hawkeye a Hot Spots, fino a Snickometer. Tra gli altri, allenatori, giocatori e arbitri usano tecnologie emergenti per migliorare il proprio gioco. Tuttavia, tali innovazioni sono notevolmente limitate all’ambito professionale di questo sport. Per il gran numero di giocatori dilettanti che sperano di migliorare il proprio modo di giocare, le opzioni sono poche.

Il principio centrale di str8bat, ha spiegato Gagan, è aiutare professionisti e dilettanti a raggiungere il massimo nel proprio modo di giocare. Si tratta di un’ingegneria egualitaria per l’aspirante atleta.

La tecnologia alla base di str8bat è un dispositivo indossabile che i giocatori fissano alla mazza. Al termine della sessione di gioco, hanno gli strumenti per migliorare la volta successiva: il dispositivo invia dati al telefono del giocatore o dell’allenatore e questi può visualizzare un modello animato delle proprie azioni sul campo, con i suggerimenti per migliorare.

“Il cricket viene giocato a 360 gradi”, ha dichiarato Gagan, osservando come l’angolatura della mazza e i movimenti avanti e indietro del giocatore possano influire sul gioco. “Acquisiamo tutti questi dati senza alcuna fotocamera”.

Gagan e uno dei suoi cofondatori, Ritesh Kapahi, hanno coltivato l’idea di str8bat nel 2016, durante la partecipazione a un programma sulla leadership presso la INSEAD Business School. Qualche tempo dopo nello stesso anno Gagan compiva il salto nel vuoto, lasciando il proprio lavoro come esperto in strategie aziendali in SAP per dedicare a tempo pieno le proprie energie al progetto.

L’imprenditore non sarà certo diventato un giocatore professionista, ma ha alimentato la passione per il cricket giocando ogni domenica degli ultimi 12 anni con amici ed ex colleghi. Uno di questi amici, Rahul Nagar, è diventato il terzo cofondatore quando Gagan gli ha esposto la propria idea.

“Ci conosciamo da più di un decennio”, ha detto Rahul. Quando ha proposto questa idea così particolare, non ho potuto fare a meno di abbandonare tutto quello che stavo facendo per precipitarmi a farne parte insieme a lui. Tutto qui”.

Rahul, nuotatore sulla lunga distanza, atleta di gare di resistenza e giocatore di cricket per hobby, è un grande promotore e appassionato della tecnologia applicata allo sport. Anche lui ha lasciato immediatamente il proprio lavoro in IBM per contribuire alla nascita di str8bat. In qualità di ex dipendente IBM, la prima scelta di Rahul nel favorire l’innovazione tecnica dell’azienda si è naturalmente concentrata su Lenovo ThinkPad. str8bat usa ThinkPad per la scrittura di codice e lo sviluppo.

“Abbiamo evitato ogni problema optando per strumenti che usavamo ormai da anni”, ha spiegato Gagan, aggiungendo che i prodotti Lenovo hanno “sempre funzionato al meglio, quindi per noi è stato un gioco da ragazzi”.

str8bat affida tutta la potenza delle tecnologie realizzate ad atleti e allenatori, letteralmente. Dopo aver giocato con il dispositivo applicato alla mazza, a giocatori e allenatori viene inviato un modello 3D del gioco del battitore sul telefono. Si ritrovano quindi tutte le informazioni utili per migliorare direttamente sul palmo della mano anziché in attrezzature costose o sistemi esclusivi.

Per Gagan e Rahul, questo approccio va dritto al cuore dell’obiettivo: aiutare tutte le persone, non solo gli atleti professionisti, a diventare giocatori di cricket migliori.

“Forse non saranno i migliori in questo sport, forse giocheranno tutta la vita nel cortile di casa, ma vogliono comunque dare il meglio. str8bat rende la tecnologia accessibile a tutti per migliorare il proprio gioco giorno dopo giorno. È questo il cambiamento che vogliamo introdurre prima di tutto nel cricket e poi in altri sport”, ha dichiarato Gagan.

Il team continua a migliorare il prodotto testandolo sul campo ogni tre settimane e apportando modifiche in base al feedback degli utenti. Gagan ha insistito sul fatto che “il prodotto non viene mai ultimato, la continua innovazione è il nostro mantra!”

Tuttavia, il team è orgoglioso di quello che è riuscito a realizzare fino a oggi per i clienti: uno strumento in grado di rivoluzionare il gioco del cricket per sempre.

La tecnologia è parte integrante del cricket sin dagli anni ’90, ma solo con strumenti basati su fotocamera meno accessibili a tutti i giocatori”, ha spiegato Gagan. str8bat sta trasformando questo approccio.

Gagan ha dichiarato: “La nostra visione è aiutare ogni giocatore a giocare meglio ogni giorno e inseguire i propri sogni!”.

Processori Intel® Core™ Intel Inside®. Powerful Productivity Outside.

Non è un semplice notebook. È ThinkPad

Per saperne di più su ThinkPad e acquistare i nuovissimi notebook e tablet, visita il sito Web Lenovo.com.

Ultrabook, Celeron, Celeron Inside, Inside, Core Inside, Intel, Logo Intel, Intel Atom, Intel Atom Inside, Intel Core, Intel Inside, Logo Intel Inside, Intel vPro, Itanium, Itanium Inside, Pentium, Pentium Inside, vPro Inside, Xeon, Xeon Phi, e Xeon Inside sono marchi di Intel Corporation o delle relative affiliate negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.